I pomodori da mensa (o da insalata) | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
I pomodori da mensa (o da insalata)

I pomodori da mensa (o da insalata)

Tra le tipologie di pomodoro possiamo trovare alcune varietà che tagliate a fette e condite esaltano particolarmente il frutto: si tratta dei pomodori da mensa (o da insalata). Grazie alla carnosità della loro polpa, sono ottimi da gustare nelle insalate, soprattutto insieme alla mozzarella.

pomodoro tondo da mensa carmeloTondo da mensa Carmelo

Il pomodoro tondo da mensa Carmelo è una pianta vigorosa, frutti globosi di circa 200-300 gr. molto produttivo anche in condizioni difficili. Colore rosso vivo consistente e di ottimo sapore. Varietà indicata sia in pianura che in montagna.

 

pomodoro tondo da mensa optimaTondo da mensa Optima

Il pomodoro tondo da mensa Optima è una nuova varietà caratterizzata dalla grande produzione e dalla grande qualità dei suoi frutti. Essendo privo di acidità è buonissimo da crudo sia verde che rosso. Colore rosso brillante senza spaccature.

 

pomodoro tondo evaTondo Eva

Il pomodoro tondo Eva ha frutti molto polposi del peso di 250/300 gr. Quasi privo di semi, il suo sapore è molto simile a quello del cuore di bue.

 

 

pomodoro costoluto marmande duralCostoluto Marmande

Il pomodoro costoluto Marmande Dural è una varietà precoce ottima anche per la coltura in serra. Frutto appiattito leggermente costoluto del peso di circa 200 gr. Pianta rustica, resistente e tollerante alle più comuni malattie. In varietà Belriccio è una varietà costoluta ha qualità organolettiche eccezionali, frutti molto omogenei e di un bel verde brillante che vira al rosso mantenendo una perfetta consistenza.

pomodoro supercostoluto fiorentinoSupercostoluto Fiorentino

Il pomodoro Supercostoluto Fiorentino ha frutti costoluti, schiacciati di colore rosso intenso e dal peso di circa 200 gr. Varietà medio tardiva, non ha confronti per il consumo fresco e per fare insalate. Ideale per le grigliate di pomodori.

 

pomodoro cuore di bueCuore di Bue

Il pomodoro Cuore di Bue ha frutti dall’inconfondibile forma di cuore. E’ ancora uno dei pomodori più buoni da consumare in quanto la sua polpa è molto gustosa e presenta pochissimi semi. Varietà tardiva, i cui frutti pesano circa 200-250 gr.

 

pomodoro cuore di bue ligureCuore di Bue Ligure

Ha frutti pieni e polposi del peso di 250/300 gr. contenenti pochissimi semi. Pianta molto vigorosa e molto produttiva. E’ il primo ibrido del tipo “cuor di bue ligure”, oggi esistente. Il suo sapore ricorda i pomodori di una volta, quelli che si consumavano crudi e senza condirli.

pomodoro beefmasterToscano Beefmaster

Varietà caratterizzata dalla dimensione dei frutti (anche fino a 700-800 gr.). Di colore rosso vivo è buonissimo da mangiare in quanto la sua polpa non è assolutamente acida e contiene pochi semi.

 

pomodoro saracenoSaraceno (ex Quintana)

Varietà n°1 nella coltivazione professionale per la sua resistenza a tutte le più comuni malattie e per la sua elevatissima produzione di qualità. Frutti di un bellissimo colore verde che virano al rosso. Mantengono a lungo la loro peculiare e caratteristica consistenza.

 

pomodoro gigante a corno goliaSan Marzano Gigante a corno Golia

Varietà a ciclo di maturazione precoce indicata per raccolte primaverili-estive. Frutti molto lunghi e grossi, consistenti e pieni. Molto produttivo e di grande qualità gustative. Resiste molto bene al marciume. Presenta la classica punta che qualifica il vero S.Marzano da insalata.

Scopri le altre varietà di pomodoro!