Gamberi di fiume per l’acquario

I gamberi di fiume per l’acquario contano circa 600 specie, che popolano i biotopi più disparati e variano notevolmente in grandezza. I più piccoli raggiungono una taglia di 1,3 cm, mentre i giganti tra i gamberi arrivano anche a 60 cm e possono raggiungere un peso di 5 kg.

Solo poche specie di gamberi di fiume sono adatte agli acquari piccoli e le più indicate sono alcune specie del genere Cambarellus.
L’acquario per l’allevamento di gamberi deve essere munito di un coperchio ben chiuso per evitare la fuoriuscita di animali, visto che questi crostacei possono respirare anche aria atmosferica e sono molto abili ad arrampicarsi. Un arredamento ben strutturato della vasca con legni, rocce e piante, che offrano anche nascondigli, risulta indispensabile per il benessere dei gamberi di fiume.

Valori dell’acqua
I gamberi di fiume mostrano una grande tolleranza per quanto riguarda la durezza e il pH dell’acqua, ma si dovrebbero comunque evitare cambiamenti bruschi e offrire possibilmente condizioni simili a quelle dei biotopi naturali d’origine. Esiste in commercio un’ampia serie di misuratori  per controllare il pH, la durezza totale e quella carbonatica dell’acqua nell’acquario.

Allevamento e riproduzione
Considerando che le specie del genere Cambarellus restano abbastanza piccole, se ne può allevare una coppia anche in un acquario da 10-12 l, mentre in una vasca da 15-20 l si può tenere anche un piccolo gruppo.
Questi gamberi di fiume sono abbastanza facili da allevare, risultando poco esigenti. Nei loro biotopi naturali la temperatura dell’acqua può a volte oscillare tra 4 e 30 °C, mentre per l’acquario è consigliabile un valore tra 18 e 22 °C.
Per la riproduzione dei gamberi di fiume si necessita in pratica soltanto di un acquario privo di pesci, visto che le larve di questi gamberi sono minuscole e possono essere predate anche da pesci abbastanza piccoli. Quando le larve si sono separate dalla madre, si dovrebbe trasferire gli adulti in un altro acquario, considerando che si cibano della loro stessa prole.
Una femmina porta nella regione addominale mediamente 30-40 uova del diametro di circa 1,5 mm. La vita media di questi gamberi dura mediamente 1,5-2 anni, ma una femmina sviluppa delle uova più volte all’anno.