Euphorbia erythraea | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Euphorbia erythraea

Euphorbia erythraea

SCHEDA BOTANICA
L’euphorbia erythraea è una pianta grassa a portamento colonnare, con fusti dotati di spigoli con robuste spine nere; altezza 2,5 m; crescita lentissima; fiori a margherita, di colore giallo, in estate.
UTILIZZO
In vaso proporzionato all’altezza della pianta. In piena terra in aiuole di piante grasse.
AMBIENTE
Vive al Nord all’aperto in primavera-estate; si trasferisce in appartamento in ottobre perché soffre sotto i 12 °C. Posizionare al sole, anche diretto. Teme le correnti d’aria fredda. Al Sud si coltiva anche in piena terra.
TERRA
Terriccio per piante grasse, con drenaggio sempre perfetto.
ACQUA
Media in primavera-estate; molto scarsa nelle altre stagioni.
CONCIME
Da aprile ad agosto, ogni 15 giorni, somministrare metà dose di un prodotto per piante grasse.
NOTE
Se si rompe un ramo, farlo asciugare per una settimana e porlo in un vaso con sabbia, senz’acqua.
ABBINAMENTI
Sconsigliate le coabitazioni con piante di specie diverse nello stesso vaso; si abbina bene alle cactacee a forma di palla e colonnari, e con agavi e aloe.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sull’Euphorbia erythraea e non perderti il nostro video sui cactus!

Scopri il mondo delle PIANTE GRASSE

Tanti consigli su come coltivare le diverse tipologie di piante grasse, e interessanti spunti per curarle al meglio.