Depurare l'organismo con lo zenzero | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Depurare l’organismo con lo zenzero

Depurare l’organismo con lo zenzero

In forma di frullati, smoothie o anche zuppe da servire fredde, mele e carote insaporite con la punta piccante dello zenzero sono utilissime per un’azione detox, che ripulisce il tratto digerente e ci aiuta ad eliminare le tossine. Inoltre, lo zenzero si rivela efficace anche per chi soffre di cattiva digestione nonché nausea e vomito anche in gravidanza e conseguenti a trattamenti medici.

Le proprietà dello zenzero lo rendono un ottimo alleato nelle diete in quanto aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue (grazie allo zinco) e assorbire il grasso in eccesso depositato nei tessuti.

Tre frullati con lo zenzero

  • Con ananas e kiwi: Sbucciate il kiwi e l’ananas e tagliateli a pezzetti. Mettete la frutta tagliata a cubetti insieme a mezzo bicchiere di acqua gelata nel frullatore e aggiungete il succo di limone. Unite anche la punta di cucchiaino di zenzero (se lo avete fresco potete grattugiarlo, ha un sapore diverso e più gradevole) e frullate per qualche secondo, va servito freddissimo, decorato con una fetta di ananas.
  • Con carota, arancia e mela: Eliminate le bucce e riducete in pezzi una mezza mela, il succo di un’arancia, una carota e grattuggiate un poco di zenzero; frullate.
    Potete anche centrifugare se preferite una bevanda meno densa.
  • Con pesche e yogurt greco: Frullate le pesche pelate e tagliate a pezzi, poi aggiungete un vasetto di yogurt greco, un cucchiaio di miele e una grattugiata di zenzero, frullate per pochi secondi e servite, decorando con foglioline di menta.

Vuoi leggere altri articoli come questo? Iscriviti al Club Viridea per avere accesso a tutti i nostri magazine!