Cotoneaster salicifolius | VIRIDEA
Cotoneaster salicifolius

Cotoneaster salicifolius

Il Cotoneaster salicifolius è una straordinaria pianta a crescita lenta, ma robusta e meravigliosa in autunno, grazie allo sviluppo di centinaia di piccole bacche rosse.

SCHEDA BOTANICA
Arbusto sempreverde, alto 1,80 m e largo 1,20 m, a crescita lenta; foglie consistenti, verde bottiglia; fiori piccoli, bianchi, in giugno; frutti arancio-rossi in settembre-dicembre.
UTILIZZO
In giardino e in vasi medio grandi (50x50xh50 cm) come esemplare singolo o per macchie di colore autunnale; anche per siepi.
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno in tutta Italia in posizione soleggiata o a mezz’ombra. Tollera il freddo fino a -10 °C, il caldo intenso e il vento salmastro.
TERRA
Preferisce terreno fertile e ben drenato, ma si adatta ad altri substrati.
ACQUA
In giardino, media in primavera estate; scarsa in inverno. In contenitore, appena il terriccio si è asciugato.
CONCIME
In autunno e in primavera, del tipo granulare universale a lenta cessione.
NOTE
La potatura va condotta per restituire la forma desiderata; è possibile eseguire anche la potatura topiaria, cui la pianta si presta.
ABBINAMENTI
Con altri arbusti interessanti in autunno per la presenza di bacche o fiori.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul Cotoneaster salicifolius.