Cornus alba Sibirica | VIRIDEA
Cornus alba Sibirica

Cornus alba Sibirica

Il Cornus alba Sibirica ha dei rami rossi che sembrano coralli e quando in autunno si spoglia è un elemento di ornamento del giardino, terrazzo o balcone, davvero sorprendente.

SCHEDA BOTANICA
Arbusto spogliante, alto 1,50 m e largo 1,2 m, crescita medio-rapida; rami dalla corteccia rossa, evidente in inverno; foglie verde bottiglia che divengono rosse in autunno; fiori piccoli, semplici, candidi, in maggio-giugno.
UTILIZZO
In giardino e in vasche medio grandi (50x50xh50 cm), in posizione ben visibile d’inverno per poterne ammirare i rami rossi.
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno in tutta Italia. Al sole fiorisce di più e assume tinte più brillanti. Tollera il freddo, il caldo intenso e il vento, ma non la salsedine.
TERRA
Preferisce terreno fertile, ma si adatta bene ad altri substrati, anche acidi, umidi o poveri.
ACQUA
In giardino, media in primavera-estate se non piove a lungo; scarsa in inverno. In contenitore, quando il terriccio si è asciugato.
CONCIME
In autunno e in primavera, del tipo granulare universale.
NOTE
La potatura autunnale incrementa i nuovi rami rossi.
ABBINAMENTI
Il Cornus alba Sibirica si abbina benissimo con bulbose invernali e primaverili precoci per far risaltare il colore vivace dei rami.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul Cornus alba Sibirica.