Coriandolo | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
** Facciamo il punto sui servizi attivi. **
Coriandolo

Coriandolo

Il coriandolo è un’erbacea annuale che può crescere sino a 50-70 cm.

Coltivazione e Cura:
L’aroma di questa pianta e dei suoi semi freschi è molto forte e può risultare sgradevole. I frutti, quando maturano diffondono un profumo molto caldo piacevole. Il coriandolo è una pianta rustica, poco esigente che ama il pieno sole e una posizione calda e riparata. Terreno sciolto e ben drenato.
In cucina:
Nei paesi europei si usano esclusivamente i frutti secchi del coriandolo per il loro aroma fresco e gradevole, dolciastro e piccante, utilizzati per aromatizzare pietanze a base di carne, pesce, insaccati, bolliti, selvaggina, sottaceti, verdure e nella preparazione di diversi liquori. Profuma anche biscotti e confetti. I semi sono meno piccanti delle foglie, sono dolci con un lieve sapore di limone. Macinati costituiscono uno degli ingredienti del curry. In Asia, le foglie sono utilizzate al posto del prezzemolo. E’ molto usato anche in liquoreria.
Benessere & Salute:
Le proprietà del coriandolo sono affini a quelle dell’anice: l’infuso dei semi è digestivo e antidiarroico. Il coriandolo può essere usato come infuso contro i dolori di stomaco consigliato anche per problemi di aerofagia e le emicranie, aiuta la digestione e ha una funzione antidiarroica.

SCARICA LA GUIDA ALLE AROMATICHE