Comportamenti stereotipati nel cane | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
** Facciamo il punto sui servizi attivi. **
Comportamenti stereotipati nel cane

Comportamenti stereotipati nel cane

I comportamenti stereotipati nel cane sono quei comportamenti ripetuti, rituali e sempre identici a sé stessi che non hanno una finalità o uno scopo definito.
Questi tipi di comportamenti possono essere molto diversi tra loro, ad esempio inseguirsi la coda per un tempo molto lungo, mordersi o leccarsi insistentemente, abbaiare in modo ripetitivo e monotono senza che vi siano stimoli, passando per comportamenti più strani come inseguire luci in modo ossessivo o le allucinazioni vere e proprie.

Alcuni di questi comportamenti possono essere dovuti ad un problema fisico, per questo una visita veterinaria accurata è la prima cosa da fare. In alcuni casi non si riscontra nessun problema fisico alla base del comportamento, per cui si tratta di problemi di comportamento che possono essere paragonati ai comportamenti ossessivo-compulsivi dell’essere umano.
I cani che mettono in atto questi comportamenti lo fanno in modo ossessivo, senza rendersene conto, spesso non rispondono ai richiamo o ai tentativi del proprietario di distrarlo ed in alcuni casi possono perfino mordere se vengono interrotti.

Può capitare che questi comportamenti inizino come richiesta di attenzione: il proprietario che vede il suo cane rincorrersi la coda lo trova divertente e ride, premiando il cane che quindi ripeterà sempre più spesso il comportamento per ricevere attenzioni. In molti casi però alla base di questi problemi ci sono situazioni di ansia e di stress, dovute magari alla bassa stimolazione, alla deprivazione sensoriale o a situazioni stressanti per l’individuo come cambiamenti improvvisi o ambienti di vita inadeguati. Cani che vivono in spazi piccoli e poco stimolanti, reclusi la maggior parte del tempo, magari in una gabbia di canile, i soggetti ansiosi o le situazioni ambientali stressanti possono far sviluppare questi comportamenti.
Garantire ai nostri cani l’adeguata quantità di attenzioni e attività, un luogo di vita sereno e stimolante sono certamente i sistemi più adeguati per prevenire questi problemi. Ci sono comunque soggetti più sensibili ed ansiosi che possono sviluppare problemi comportamentali più facilmente di altri. Ogni caso è diverso ed il trattamento deve essere prescritto da un esperto a seconda della situazione: per questo le stereotipie devono essere trattate da professionisti.

Per saperne di più: http://www.ilmiocane.net

Sai quali sono i trucchi per migliorare il comportamento del tuo cane?

Alcuni suggerimenti e qualche informazione utile a comprendere quale sia la corretta relazione con il tuo cane.