Cedrina | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Cedrina

Cedrina

La cedrina è una pianta arbustiva perenne che gradisce terreno ben drenato. Va irrigata frequentemente in estate senza ristagni.
Non tollera le basse temperature invernali e quindi deve essere coltivata in vasi da porre in luoghi protetti durante i periodi freddi ed in zone soleggiate durante la bella stagione. Le foglie vanno raccolte in estate quando la pianta fiorisce e farle essiccare in luogo fresco ed ombreggiato. Conservare le foglie essiccate in un vaso di vetro: manterranno il loro profumo per lungo tempo.
In cucina:
Le foglie fresche o essiccate servono per preparare infusi o liquori d’erbe, per insaporire selvaggina, pollo, maiale, piatti di pesce.
E’ utile per aromatizzare al limone olio e aceto o marmellate, macedonie, gelatine o gelati.
L’abuso delle foglie può provocare indigestione o mal di stomaco.
Benessere & Salute:
Le foglie fresche possono essere messe in infusione per un bagno ristoratore, o per tonificare il viso. Essiccate, sono utilizzate nei pot-pourri e per la confezione di sacchetti antitarmici.
Viene anche estratto un delicato olio essenziale usato per saponi, dentifrici e cosmetici. Le foglie si possono usare anche per pulire i denti.

SCARICA LA GUIDA ALLE AROMATICHE