Brachydanio rerio o danio zebrato

Il Brachydanio rerio o danio zebrato è un pesce d’acqua dolce piuttosto pacifico e che ama la compagnia. Ideale per i neofiti ma molto divertente anche per i più esperti.

Nome scientifico: Brachydanio rerio
Famiglia: Ciprinidi
Provenienza: India e Bangladesh – Pesce d’acqua dolce
Lunghezza: 4-6 cm
In acquari con acqua neutra, mediamente tenera, ricchi di vegetazione ma con spazio libero per il nuoto, occupa la parte medio-alta della vasca.
Alimentazione: onnivoro, mangia di tutto con avidità, sia esso cibo, sia secco che vivo. Generalmente preferisce mangime in scaglie o granulare e surgelato.
Convivenza: è un pesce pacifico, che ama la compagnia e forma coppie stabili. Adatto ad acquari di gruppo.
Gli acquari di acqua dolce ricreano le condizioni di habitat “freddi o temperati” oppure “tropicali”. Vastissima è la disponibilità di pesci tropicali e si potrà dedicare loro un acquario di comunità, con specie che popolano i diversi livelli della vasca. Nello scegliere le piante e i pesci, ci si assicuri che abbiano esigenze simili per acqua, temperatura, illuminazione e cibo; inoltre, dovranno avere comportamenti che assicurano una convivenza pacifica.
Valutate bene il numero di individui per ciascuna specie, a seconda che abbiano o meno abitudini gregarie.
Si potrà anche dedicare l’acquario a una sola specie o a una sola famiglia, oppure farlo tipo “biotopo”, che cioè riproduca le caratteristiche di un ambiente naturale tipico.
Simpatico, facile e divertente è anche l’acquario dedicato ai pesci rossi (varietà di Carassius auratus) di cui nel tempo sono state selezionate forme sorprendenti. E’ abituato a vivere sia in acque stagnante che nei ruscelli. Predilige un tipo di acquario con vegetazione robusta ed ampi spazi per nuotare.
Non tollera temperature troppo alte: durante l’allevamento l’acquario va tenuto sui 21-22° C.
In cattività vive in media 3 anni circa, ma alcuni esemplari raggiungono anche i cinque.