Begonia rex | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Begonia rex

Begonia rex

Non tutte le begonie sono coltivate per i fiori: le Begonia rex sono amate per le foglie, splendide, vistose, coloratissime, a forma di cuore e solcate da motivi che le fanno sembrare arazzi vegetali. Originaria dell’India, perenne ma coltivata come annuale nei nostri climi, la Begonia rex ha dato origine a innumerevoli varietà, con foglie variamente macchiate e zonate, verde scuro, chiare, rosse o purpuree. Le piante raggiungono 30-40 cm di altezza e anche più di 50 cm di diametro. I fiori sbocciano raramente, in pannocchie rosa pallido. La varietà “Martin Johnson”, ha foglie arricciate, di colore argenteo sfumato di rosa, ma ne esistono davvero moltissime varietà completamente diverse fra loro per colori, dimensione e forma del fogliame.

Utilizzi
Si tratta di una pianta molto decorativa, che da sola arreda un ambiente, da mantenere in una stanza dove le si possa garantire una certa costanza di umidità, luce e calore.

Ambiente
Posizioni luminose, al riparo dai raggi diretti del sole che provocano bruciature sulle foglie. In estate può essere trasferita all’aperto, in mezzombra. La temperatura ideale è intorno ai 18°C, il più possibile costante. D’inverno può tollerare fino a un minimo di 12°C ma solo per brevi periodi. Non ama i cambiamenti bruschi, né di umidità, né di luce e né di temperatura. Necessaria una buona umidità ambientale.

Terreno
Avendo un apparato radicale delicato, gradisce un substrato leggero e ben drenato, torboso e arricchito con sabbia grossolana per aumentare il drenaggio. Va bene il terriccio universale o quello per piante verdi.

Acqua
Innaffiare con regolarità, in abbondanza in estate, meno d’inverno, sempre senza eccessi, bagnando bene il terriccio ma lasciando il tempo di asciugarsi tra un’annaffiatura e l’altra. Gradisce vaporizzazioni di acqua sulle foglie, per aumentare l’umidità ambientale.

Concime
Va concimata tutto l’anno per mantenere i colori brillanti del fogliame, in primavera ed estate ogni 15 giorni, d’inverno con interventi meno frequenti. Utilizzare un concime liquido universale.

Note
Durante i mesi caldi di primavera ed estate può essere trasferita in esterno, purché in zona semi-ombreggiata.

Abbinamenti
Non accostare altre piante nel vaso perché il fogliame si allarga in ogni direzione.