Arricchimento ambientale per i rapaci domestici | VIRIDEA
Arricchimento ambientale per i rapaci domestici

Arricchimento ambientale per i rapaci domestici

I rapaci da falconeria non hanno necessità di particolare arricchimento ambientale se però hanno la possibilità di predare e volare. I nostri rapaci devono infatti potere prendere il volo tutti i giorni, in ogni stagione dell’anno eccetto durante la muta delle piume della livrea, e devono essere allenati a predare una preda finta da esercitazione.

Ogni rapace deve essere “armato” cioè dotato di quattro essenziali accessori:

  • GETI: sono cioè le stringhe in cuoio applicate al tarso della zampa del rapace senza eccessivamente stringerla.
  • LUNGA: essa è una corda resistente collegata ai suddetti geti per impedire al rapace la fuga.
  • GIRELLA: In materiale metallico, per lo più in acciaio, essenziale ad evitare che il nostro rapace si attorcigli ai geti ed alla lunga girando su se stesso quando staziona sul blocco.
  • CAPPUCCIO: in pelle o in cuoio tranquillizza il rapace durante i trasporti impedendone la vista. E’ soprattutto utile nei volatili maggiormente stressabili come il falco, mentre non è necessario utilizzarlo per i rapaci notturni e per le aquile.

Linee guida per la corretta gestione ed il benessere degli animali non convenzionali. S.I.V.A.E.

Dott. Marco Gentile Medico Veterinario Albo 1622 Torino.