Antirrhinum majus (Bocca di leone) | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Antirrhinum majus (Bocca di leone)

Antirrhinum majus (Bocca di leone)

SCHEDA BOTANICA
L’Antirrhinum majus (Bocca di leone) è un’erbacea perenne, in genere coltivata come annuale, alta fino a 50 cm e larga 20 cm; piccole foglie lanceolate; fiori di media grandezza in infiorescenze a spiga, bianchi, gialli, rosa, rossi, da aprile a ottobre.
UTILIZZO
In vasi e cassette, per decorare finestre, balconi, terrazzi, muretti; in aiuole e bordure di vialetti.
AMBIENTE
Vive all’aperto in tutta Italia, va protetto con pacciamatura nel Nord in inverno. Predilige il pieno sole; in mezz’ombra fiorisce un po’ meno.
TERRA
Substrato del tipo per piante da fiore, ben drenato, fertile e ricco di humus.
ACQUA
Abbondante, soprattutto in estate e se la pianta è in pieno sole; innaffi are appena prima che il terriccio si asciughi.
CONCIME
Ogni settimana, diluire nell’acqua d’irrigazione un prodotto per piante da fiore.
NOTE
Eliminare man mano i fiori appassiti; potare gli steli che hanno già fiorito per stimolare una continua produzione di nuovi boccioli.
ABBINAMENTI
Altre annuali da accostare nello stesso vaso solo se è medio -grande, altrimenti meglio da sola.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sull’Antirrhinum majus.