10 piante per un Natale di natura e di pace | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
10 piante per un Natale di natura e di pace

10 piante per un Natale di natura e di pace

Abbiamo tutti un grandissimo bisogno di guardare al futuro con speranza e ottimismo: il Natale richiede da parte di tutti noi uno sforzo in più di solidarietà e di impegno nei confronti dell’ambiente. Ecco perché è più che mai importante riscoprire il messaggio dei fiori e delle piante natalizie, che racchiudono simboli augurali di grande valore e che portano in casa, balcone e giardino la straordinaria forza della natura.

Per una scelta di verde e colori che parlano di pace, amicizia e bellezza, ecco i suggerimenti utili.

  1. Stella di Natale. Banale? Proprio no: soprattutto se scelta nelle nuove varietà con brattee (non sono fiori, ma foglie colorate) in tonalità nuove. Splendide, e meno “natalizie”, quelle di colore bianco, giallo screziato, arancio; molto decorative quelle con petali rossi maculati. Oltre che per gli auguri, la stella è importante per i suoi significati tradizionali: amore, rispetto, saggezza, serenità e rinascita.
  2. Agrifoglio. Un grande classico italiano, un vero talismano portafortuna, facile e durevole anche in vaso; tollera il caldo estivo e il gelo invernale.
  3. Ciclamino. Rosso, bianco o rosa, accompagna la stagione invernale; esprime amore e amicizia anche a distanza… Se tenuti in ambiente fresco o all’aperto al riparo da gelo e pioggia, la durata dei ciclamini aumenta sensibilmente.
  4. Orchidee. Elegantissime ospiti tropicali in casa, richiedono una zona luminosa, calda e umida. Rappresentano un omaggio alla bellezza esteriore o interiore e all’intelligenza; augurano anche il piacere di ritrovare la libertà di viaggiare in giro per il mondo, in sicurezza, cosa di cui tutti sentiamo il desiderio.
  5. Amaryllis. È un fiore da bulbo che viene “forzato” in serra per ottenere in inverno i suoi splendidi fiori simili a grandi gigli. Da regalare per parlare di stima e ammirazione, da tenere in casa per ammirare la straordinaria bellezza dei fiori che simboleggiano la forza della natura e la rinascita. Va tenuto in piena luce, in ambiente fresco lontano da fonti di calore, con elevata umidità ambiental e terriccio solo appena appena umido, se no il fiore appassisce rapidamente.
  6. Bulbi forzati. Giacinti, crochi e narcisi sono disponibili in inverno già sul punto di fiorire: una bellissima sottolineatura per il passaggio al nuovo anno, come simbolo di rinnovamento e di attesa per la primavera. Possono restare in casa (avranno breve durata) oppure in vasi e cassette all’aperto.
  7. Abete. Perfetto simbolo del Natale tradizionale, dopo le Feste va piantato in giardino solo se c’è il posto adatto per spazio e ambiente. In alternativa potete preferire una o più conifere nane da coltivare in terrazzo e da abbellire con decorazioni natalizie. Tutte le conifere, incluso l’abete, simboleggiano la pace e l’amicizia, oltre che l’energia positiva delle forze naturali.
  8. L’elleboro. Noto anche come “rosa di Natale”, è un bel fiore invernale da coltivare all’aperto (ama il freddo e l’umidità). Ottimo segno di auguri per il 2021, visto che significa rinascita e liberazione da qualsiasi situazione poco gradita.
  9. L’ilex. Questo arbusto natalizio è tipicamente italiano, presente nei nostri boschi, e forma in autunno-inverno le bacche rosse tra le foglie appuntite e pungenti. Augura buone Feste ed è simbolo di fortuna e ricchezza; vive bene all’aperto, in ombra d’estate.
  10. Il vischio. Questo strano cespuglio dalle bacche perlacee si sviluppa sul legno di alberi, anche da frutto. Da sempre è espressione di auguri e di pace, di amore fra le persone e nella coppia, di ricchezza (non solo di denaro ma anche di valori positivi.

Di piante natalizie ce ne sono ancora tante altre… Da regalare a chi ci è caro, o a noi stessi: perché è nella natura che possiamo trovare bellezza e forza. Natura da amare e rispettare, perché è il futuro di tutti noi. Auguri per un sereno Natale a tutti!